Apple accusa ex dipendente di furto di segreti industriali

Apple ha formalmente accusato un suo ex dipendente di furto di segreti industriali e rivendita ai media per profitto o vantaggi personali di altra natura. L’uomo, Simon Lancaster, ha lavorato a Cupertino per ben 11 anni, e la posizione che ricopriva gli ha fornito accesso ad una gran quantità di informazioni confidenziali sui nuovi prodotti in sviluppo.

Leggi il resto dell’articolo




Leggi la notizia completa