FaceTime e Bluetooth per barare agli esami: arrestato tutor

Tan Jia Yan, un’insegnante privata del Singapore Examinations and Assessment Board (SEAB), è stata arrestata con l’accusa di aver aiutato illegalmente almeno 6 studenti cinesi a superare esami di inglese, matematica, chimica, fisica con uno stratagemma “altamente sofisticato.” Il sistema era ben rodato, e andava avanti dal 2016. Tan si iscriveva all’esame come privato, con un iPhone attaccato al busto e nascosto da un giacchetto, per poter leggere ai complici (il preside dell’istituto e un’altra insegnante) le domande dei quiz in diretta; i due poi cercavano le risposte e infine chiamavano gli studenti via FaceTime per suggerire loro le risposte.prosegui la letturaFaceTime e Bluetooth per barare agli esami: arrestato tutor pubblicato su Melablog.it 19 aprile 2018 12:14.




Leggi la notizia completa