Furto Industriale Apple: Rubati gli Schemi dei futuri MacBook Pro

Un gruppo di hacker ransomware chiamato REvil ha commesso il furto digitale dell’anno: ha rubato gli schemi industriali di nuovi modelli di MacBook Pro non ancora rilasciati. Il riscatto richiesto ammonta a ben 50 milioni di dollari, ma intanto hanno iniziato già a trapelare le prime indiscrezioni sui nuovi computer; e siamo in grado di confermare: la Touch Bar è morta e sepolta.

Leggi il resto dell’articolo




Leggi la notizia completa