Honor View 20 ufficiale: Kirin 980, foro sullo schermo e fotocamera da 48MP

Dopo essere stato preannunciato qualche giorno fa, oggi Honor View 20 è stato ufficialmente presentato durante un evento in Cina a cui farà seguito il lancio globale il prossimo 22 Gennaio a Parigi. Lo smartphone segue tutte le ultime tendenze sia estetiche che tecniche, presentandosi con una scheda tecnica da vero top di gamma.
Partiamo dal comparto fotografico. Honor View 20 è il primo a montare posteriormente una fotocamera da 48 Megapixel. Si tratta di un sensore Sony IMX586 accoppiato a un sensore TOF 3D che permette di catturare maggiori dettagli così come la scansione tridimensionale dei soggetti inquadrati. Grazie alla combinazione dei pixel, si potrà raggiungere una risoluzione di 12 Megapixel in notturna. Non mancano le novità nemmeno per quanto riguarda la fotocamera anteriore.
L’azienda cinese, infatti, ha abbandonato il notch per abbracciare quella che sarà la nuova moda del 2019: il buco sullo schermo. Il display IPS LCD da 6,4 pollici con rapporto di schermo di 19,25:9 presenta un foro sullo schermo di soli 4,5 mm che ospita la camera frontale da 25 Megapixel. In questo modo, è stato raggiunto un elevato rapporto screen-to-body pari al 91,82%.
Per il resto, Honor View 20 è completissimo. Il cuore pulsante – come previsto – è il processore Kirin 980 accoppiato a 6 0 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di storage espandibile. La piattaforma software è affidata all’ultima versione Android 9 Pie con l’interfaccia grafica personalizzata EMUI 9.0. Supporta la modalità desktop di Huawei in modo che possa essere utilizzato come se fosse un PC se collegato a un monitor.
Non manca il sensore biometrico posizionato sul retro, la porta USB-C e il jack audio da 3,5 mm. È in grado di supportare il posizionamento GPS a doppia frequenza L1 e L5. Sotto la scocca una capiente batteria da 4.000 mAh con SuperCharge per la ricarica rapida. Honor View 20 arriva nella colorazione rossa, blu e nera con gli immancabili giochi di luce che stavolta ricreano anche una V a richiamare il nome dello smartphone.
In Cina, le vendite partiranno il 28 Dicembre con prezzi che vanno da 2.999 yuan (381 euro circa) per la variante con 6 GB di RAM e 128 GB di storage fino a 3.499 yuan (445 euro circa) per la configurazione da 8/128 GB. La variante top da 8/256 GB – denominata Moschino Edition – costerà 3.999 yuan (508 euro circa). Per i prezzi e la disponibilità nel nostro Paese dovremo attendere la presentazione parigina del 22 Gennaio.
Honor View 10 è attualmente disponibile su Amazon con 70 euro di sconto rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link. 
L’articolo Honor View 20 ufficiale: Kirin 980, foro sullo schermo e fotocamera da 48MP proviene da Tom’s Hardware.




Leggi la notizia completa