Per infettare macOS ci vuole un file Windows

Per infettare un Mac ci vuole un file Windows. È quello che devono aver pensato gli autori di un attacco piuttosto subdolo, confezionato per colpire il sistema operativo Apple. Un attacco che va a segno perché Gatekeeper, il sistema di controllo integrato, non esamina i file .exe, tipici appunto di Windows. All’interno di essi si […]




Leggi la notizia completa