Raggi infrarossi per connessioni wireless rivoluzionarie

La ricercatrice Olandese Joanne Oh ha avuto un’intuizione per migliorare la trasmissione dei dati attraverso il Wi-Fi. Invece di basarsi sullo standard attuale 802.11ac, la dottoranda ha pensato di sfruttare la luce infrarossa.

Secondo i test iniziali svolti presso la Eindhoven University of Technology, in questo modo sarà possibile veicolare dati per un totale di 40 gigabit al secondo contro il singolo gigabit attuale




Leggi la notizia completa