Scheda video Intel Xe? C’è chi la immagina così

Le schede video dedicate di Intel arriveranno nel 2020 e anche se ancora non c’è alcuna informazione concreta – se non il nome in codice dell’architettura (Intel Xe) – molti appassionati non vedono l’ora di vedere i frutti del lavoro di Raja Koduri e del suo Core and Visual Computing Group.
C’è così tanta attesa che in Rete un appassionato di disegno 3D ha provato a immaginare le fattezze della futura scheda video della casa di Santa Clara. E chissà che questa non s’ispiri per mettere a punto il prodotto che arriverà sul mercato.
L’artista, Cristiano Siqueira, ha pensato a una scheda video Intel con un design simile a quello degli SSD PCIe Optane, basati su memoria 3D XPoint.  Abbiamo un dissipatore che copre totalmente il PCB, con un design “blower” a singola ventola. Sul corpo nero, in un materiale che sembra l’alluminio anodizzato, ecco spuntare tanti LED di colore blu. Chissà, magari RGB.
A completare il tutto un backplate con il logo Xe, due connettori di alimentazione ausiliaria e quattro porte posteriori, che potrebbero essere delle DisplayPort. Ovviamente è solo un’idea di un appassionato, nulla di concreto, ma ha riscosso l’apprezzamento dell’account Twitter Intel Graphics e alcuni dipendenti dell’azienda. Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe una scheda video Intel fatta così?
L’articolo Scheda video Intel Xe? C’è chi la immagina così proviene da Tom’s Hardware.




Leggi la notizia completa