Smart working, condizioni pessime in molti paesi

In molti lo chiamano smart work, sottolineandone i pregi di flessibilità e indipendenza, ma stando a uno studio dell’Università di Oxford la realtà appare abbastanza diversa, soprattutto in molti Paesi dell’Asia e dell’Africa, in cui le forme di telelavoro a tempo determinato, soprattutto in ambito digitale, sono spesso pericolosamente vicine allo sfruttamento.




Leggi la notizia completa