Steam non funziona più con Windows XP e Windows Vista

A partire dalla giornata di ieri, Steam non funziona più con Windows XP e Windows Vista. Valve ha spiegato la ragione dietro questa scelta: pare che gli utenti che utilizzano questi due sistemi operativi rappresentino solamente l’1% degli utilizzatori totali della piattaforma.
La causa principale pare legata al mancato supporto da parte di Google Chrome ai due OS e all’impossibilità di gestire nuove funzioni. Leggiamo però la comunicazione ufficiale che vi proponiamo in traduzione.
“A partire dal 1 gennaio 2019, Steam smetterà ufficialmente di supportare Windows XP e Windows Vista. Questo significa che dopo tale data il Client Steam non funzionerà più su tali versioni di Windows. Per poter continuare a eseguire Steam e qualsiasi gioco o prodotto acquistato tramite Steam, gli utenti dovranno aggiornare il proprio decice a una versione più recente di Windows.
Le funzioni più recenti di Steam si basano su una versione embed di Google Chrome, la quale non funziona più sulle vecchie versioni di Windows. Inoltre, le future versioni di Steam richiederanno delle caratteristiche di Windows e alcuni aggiornamenti di sicurezza presenti solo in Windows 7 e superiori.”
Leggi anche: Epic Games Store: un nuovo store digitale sfida Valve e Steam
Leggi anche: Steam rivela i 100 titoli più giocati e dai maggiori guadagni
Se siete tra i pochissimi che ancora utilizzano Steam tramite Windows Vista o XP, siete ora costretti ad aggiornare il vostro OS. Diteci, qualcuno di voi ancora gioca tramite XP o Vista?
Se siete alla ricerca di una chiave di attivazione per Windows 10 Pro, potete trovarla a un ottimo prezzo qui!
L’articolo Steam non funziona più con Windows XP e Windows Vista proviene da Tom’s Hardware.




Leggi la notizia completa