WWDC 2019, è ufficiale: si parte il 3 giugno

Aggiornamento del 14 marzo 2019: Apple ha appena ufficializzato le date della prossima conferenza dedicata agli sviluppatori. Come ampiamente previsto, le date andranno dal 3 al 7 giugno prossimi; le iscrizione sono già aperte e i biglietti costano 1.599$, in linea con gli anni precedenti.I Rumors Precedenti
In realtà era già tutto chiaro da mesi, sebbene non fosse ancora stato annunciato nulla a livello formale, tant’è che già diverse settimane fa potevamo affermare con certezza che il WWDC 2019 si sarebbe tenuto a inizio giugno -dal 3 al 7- al McEnery Convention Center in San Jose, in California.

Evento Apple il 25 marzo 2019: ora è ufficiale
Secondo rumors molto affidabili, Apple ha in programma un Evento Speciale per il prossimo 25 marzo. Peccato soltanto che iPad mini e AirPods pare non siano inclusi.

Bastava scorrere il calendario prenotazioni dell’Ufficio Affari Culturali della Città di San Jose per scoprire che, proprio in quelle date, c’era una voce Team San Jose 2019 WWDC organizzata ufficialmente da “Apple/Team San Jose.” Dunque, non esisteva praticamente nessun dubbio a riguardo.Sono date che avevano molto senso anche prima di questa rivelazione. Infatti nel 2018, il WWDC si è tenuto tra il 4 e l’8 giugno, laddove nel 2017 era tra il 5 e il 9; l’evento costituisce la vetrina con cui Apple annuncia le novità per gli sviluppatori integrate nelle nuove versioni dei suoi OS: iOS 13, macOS 10.15, watchOS 6 e tvOS 13.Ovviamente, non appena questa notizia è diventata di dominio pubblico, la mela ha provveduto a cancellare ogni riferimento al WWDC o a sé stessa, nel (vano) tentativo di sviare l’attenzione. Troppo tardi, in ogni caso, perché qui di seguito c’è lo screenshot che la incastra.

iPad mini 5: lancio il 29 marzo assieme ad AirPods 2 e AirPower
iPad mini 5 non sarà rivoluzionario. Ma dovrebbe arrivare con AirPods 2 e AirPower il prossimo 29 marzo.

WWDC 2019, è ufficiale: si parte il 3 giugno pubblicato su Melablog.it 14 marzo 2019 17:09.




Leggi la notizia completa